Bijoux nickel free

I bijoux nickel free sono spesso sottovalutati e sconosciuti, ma esistono.

Quando ho scoperto questa allergia credevo di aver chiuso con gioielli e bijoux, nonostante io sia molto fissata per tutto ciò che è femminile. Tra le tante rinunce anche questa.

Però poi ho pensato che il nickel non avrebbe vinto e che anche in questo caso avrei trovato un’alternativa. Quindi mi sono informata su tutti i materiali concessi per noi allergici e ne sono rimasta sorpresa.

Intanto ho scoperto che nel marzo 2013 è entrata in vigore una normativa europea per regolamentare il mercato rispetto al nickel. Essa stabilisce dei limiti per il rilascio di nickel nel corpo per qualunque prodotto destinato al contatto diretto o prolungato con la pelle o destinato all’inserimento in parti perforate del corpo umano (orecchini o piercing).

Tali limiti sono di 0,2 μg/cm2/settimana per le parti perforate del corpo, durante la cicatrizzazione e 0,5 μg/cm2/settimana per oggetti a contatto diretto e prolungato con la pelle.

Quindi è proibita la fabbricazione e/o immissione in commercio di oggetti che abbiano un rilascio di nichel superiore al limite consentito.

In gioielleria di solito il nickel è impiegato per ottenere il colore bianco e per dare buona lavorabilità alla lega, perchè è il materiale più economico disponibile.

Le soluzioni attuate prevedono l’impiego del palladio o l’introduzione della rodiatura, che impedisce il rilascio del nichel entro due anni dall’acquisto.

E’ possibile cioè usare gioielli rodiati. Come spiega il sito www.gioielleriamomentipreziosi.it

La rodiatura è un trattamento galvanico che viene effettuato principalmente su gioielli in oro, argento e orologi di prestigio per conferire maggiore lucentezza e splendore a questi preziosi oggetti di valore.

IL RODIO:  E’ uno dei metalli più preziosi al mondo e fa parte del gruppo dei metalli del platino. Questi metalli hanno proprietà fisiche e chimiche simili, ma il rodio è il più raro in assoluto. Non esistono miniere di rodio puro; il rodio è ottenuto esclusivamente come sottoprodotto delle attività di estrazione di platino e nichel.

E’ anche possibile farli rodiare dal gioielliere, cioè creare una copertura in rodio. COME AVVIENE: Dopo aver sgrassato e rifinito il gioiello, si immerge in una soluzione a base di rodio (bagno galvanico). Questo processo di elettrolisi conferisce al gioiello un sottilissimo strato di rodio solitamente 1 micron. La rodiatura di oggetti in oro e argento ha una funzione estetica e consente anche di proteggerli dall’ossidazione e dall’usura.

La messa a norma di gioielli e bijoux è stata più semplice per i materiali nobili e più difficile per la bigiotteria, ma niente paura!

CI sono moltissimi materiali alternativi:

  • caucciù;
  • legno di cocco;
  • plastica dura medica;
  • metalli nickel free;
  • pietre preziose e non;
  • vetro;
  • pietre di murano;
  • swaroski;
  • perle;
  • titanio medico;
  • oro giallo;
  • oro rosa;
  • alluminio puro.

Ecco a voi le mie scoperte a livello di marchi che producono nickel free:

  1. BELLA BIJOUX negozi;
  2. BIOETIC BIJOUX in farmacia;
  3. BLOMDHAL MEDICAL BEAUTY in farmacia e su Amazon;
  4. BREIL orologi;
  5. CITIZEN orologi modelli in titanio;
  6. DUTY FREE;
  7. HIP HOP orologi gioielleria;
  8. IDEE PREZIOSE GIOIELLI on line;
  9. LA VALIGIA A POIS on line sito www.lavaligiapois.com;
  10. MORELLATO;
  11. OVIESSE;
  12. NOMINATION ACCIAIO(tollerabilità variabile);
  13. OPS orologi;
  14. PANDORA;
  15. STROILI;
  16. TIFFANY;
  17. UPIM grandi magazzini.

Ovviamente è possibile utilizzare tutti i gioielli con la certificazione nickel free e nickel tested ed è in ogni caso importante ricordare che ognuno ha una particolare sensibilità al nickel, quindi ciascun gioiello potrebbe andar bene per un soggetto e non per un altro.

Tuttavia essere allergici non rappresenta una limitazione, se ci informiamo e usiamo la creatività. Essere curate e femminili si può in ogni caso!

0 Replies to “Bijoux nickel free”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *