Orata leggerissima e facilissima, ma saporita al forno

SONY DSC

La ricetta dell’orata leggerissima e facilissima, ma saporita al forno è una delle prime che ho sperimentato.

Semplicissima e gustosa, può essere preparata da tutti e il risultato è assicurato.

E’ un piatto sano e scenografico, che può essere abbinato a vari contorni: patate, bietole, finocchi, zucca o semplicemente una fresca insalata di valeriana, indivia belga, olive e zucca.

Ingredientti:      x4 persone

  • 4 orate medie già pulite e squamate;
  • 4 fettime spesse di limone;
  • 1 pezzo di zenzero;
  • 50 gr di olive nere;
  • 4 spicchi di aglio;
  • 4 cucchiai di olio evo(extravergine di oliva);
  • 3 bicchieri di vino bianco secco;
  • una manciata di capperi (in reintroduzione o per chi li tollera);
  • 400 gr circa di verdure a piacere (facoltative);
  • sale.

Bream fish

In un tegame ampio e dai bordi larghi mettere i 4 cucchiai di olio e i 4 spicchi di aglio sbucciati, ma interi.

Inserire ciascuna fettina di limone nella pancia di ciascun pesce e posizionarli nel tegame. Condire con sale, zenzero a pezzetti, olive a pezzi o intere e capperi (per chi li tollera). Per la versione con le verdure, è possibile adagiare le verdure a fette sul fondo della teglia, condirle con sale e spezie a piacere consentite e sopra i pesci.

Qualche idea di contorni qui.

Infine unire il vino bianco e infornare alla massima potenza, funzione ventilata, per circa 1 ora/1 ora e mezza o finchè la carne delle orate non sarà morbida.

Potete servire le vostre deliziose orate a tavola. Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *