Pretzel buns

I pretzel buns sono dei panini soffici al burro.

Sono adatti a qualunque occasione e molto facili da preparare, soprattutto se si dispone di una planetaria.

I pretzel buns possono essere consumati sia dolci che salati e non vi deluderanno mai.

Io li ho realizzati con semola e farina di riso, ma è possibile sostituirli con farina 00 e omettere il sale.

Il risultato dei pretzel buns sarà diverso, più soffice, ma ugualmente goloso.

I pretzel buns sono un’idea originale da proporre in questi giorni di festa grazie alla loro versatilità.

Potete sbizzarrirvi e proporli in mille versioni!

Qui la lista delle spezie concesse.

Per altre ricette di pane:

  1. panini alla curcuma
  2. panini senza glutine
  3. pane semola e quinoa
  4. pagnotta di semola

Cosa aspettante quindi?

Prepariamo insieme i pretzel buns!

Ingredienti:

  • 185 gr di acqua tiepida;
  • 30 gr di bicarbonato;
  • 5 gr di sale;
  • 2 gr di pasta madre di frumento biologica essiccata oppure di lievito di birra secco;
  • 15 gr di burro senza lattosio morbido ( o margarina per chi non è allergico al nickel!!!);
  • 300 gr di semola Senatore Cappelli;
  • 40 gr di farina di riso;
  • latte di riso per spennellare;
  • spezie concesse.

Per preparare i pretzel buns setacciare le farine e mescolarle velocemente.

Procedimento dei pretzel buns con la planetaria:

Inserire nella ciotola della planetaria le farine e lavorarle col gancio con lievito e burro a bassa velocità.

Dopo un paio di minuti unire a filo l’acqua. Lavorare per un minuto e unire il sale.

Impostare la velocità media e lavorare per circa 8 minuti, fino a ottenere un impasto compatto.

Procedimento con le fruste per il pane:

In una ciotola capiente unire farine, lievito e burro e lavorare a bassa velocità.

Unire subito l’acqua a filo e impastare per almeno 7 minuti, cercando di prendere tutta la pasta a velocità massima.

A metà lavorazione dei pretzel buns, inserire il sale e proseguire fino a che non si forma un panetto compatto.

Trasferire il panetto su un piano da lavoro e formare un filoncino da dividere in 8 parti di circa 65 gr di peso.

Lavorare brevemente ciascun pretzel buns e formare 4 pieghe sul fondo per dare struttura all’impasto.

Lasciar lievitare a forno spento con luce accesa per almeno 7 ore, coperti da un canovaccio pulito.

Riempire una pentola capiente di acqua e portare a bollore.

Abbassare la fiamma e unire poco alla volta il bicarbonato.

Riprendere i pretzel buns lievitati e tuffarli uno alla volta nell’acqua per 30 secondi.

Riporre i pretzel buns sulla leccarda ricoperta da carta da forno.

Praticare un taglio superficiale a croce su ciascun pretzel buns e spennellarli con il latte di riso. Spolverare con sale grosso e spezie a piacere.

Cuocere a 220 gradi per 18 minuti in forno statico.

E’ possibile ottenere una versione dolce, utilizzando 5 gr di zucchero al posto del sale e usando farina 00 con forza 330w o 480ww del Molino Rossetto.

Spolverizzare con zucchero la superficie.

Possono essere farciti con marmellata fatta in casa.

Per altre ricette di panini dolci per la colazione:

  1. panini dolci
  2. cornetti

Buon appetito con i miei pretzel buns!

Per altre ricette delle feste, nella sezione “cucina”, trovate la lista completa.

4 risposte a “Pretzel buns”

    1. Ciao Simona 🙂 Tantissimi auguri di buon anno innanzitutto! 🙂 Spero tu lo abbia passato bene! Sono contentissima che i pretzel buns ti siano piaciuti, come piacciono a me! Sono molto versatili e buonissimi. 🙂