Tortini deliziosi al limone e vaniglia

tortini-dolci-di-riso-al-limone

I tortini al limone e vaniglia sono tra tutti i miei preferiti: golosi e semplicissimi.

Quando sono triste, li preparo in un secondo e finiscono subito!

Leggeri e sofficissimi, dal sapore delicato, soddisfano ogni palato e possono essere accompagnati da una copertura di marmellata di arancia, da creme delicate come copertura o farcitura o gelato.

Ecco una ricetta sprint per stupire tutti!

Ingredienti:

  • 180 gr di farina 00;
  • 50 gr di fecola di patate;
  • 150 gr di burro senza lattosio;
  • 180 gr di zucchero;
  • 3 uova a temperatura ambiente;
  • 2 limoni scorza e succo;
  • 1 bacca di vaniglia semi;
  • 70 gr di yogurt bianco
  • 6 gr di bicarbonato.

14cadb1542f242cf78eb9dc2304bd5aa

Sbattere le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la scorza e succo di limone e i semini della bacca di vaniglia.

Per estrarli è sufficiente tagliare la bacca di vaniglia per tutta la lunghezza e, tenendola ferma, passare la lama di un coltello su tutta la bacca. I semini vanno poi inseriti nell’impasto.

Non usate vanillina o essenza di vaniglia se siete allergici al nickel, perchè ne sono pieni.

Aggiungere il burro sciolto e mescolare.

Setacciare la fecola di patate e la farina ed unirle delicatamente al composto, mescolando dall’alto verso il basso.

Quando l’impasto sarà pronto, unire tra di loro i 6gr di bicarbonato e i 70gr di yogurt e mescolare, fino a che non comincia la reazione chimica, ovvero quando compariranno delle bolle di aria e il bicarbonato non si sarà sciolto.

Unire il composto all’impasto, sempre mescolando dal basso verso l’alto, per non perdere la reazione, e infornare a 180 gradi per circa 30 minuti o fino a che inserendo uno stecchino al centro dei tortini, non ne uscirà totalmente asciutto.

Buon appetito, golosi nickelini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *