Pretzel buns

I pretzel buns sono dei panini soffici al burro.

Sono adatti a qualunque occasione e molto facili da preparare, soprattutto se si dispone di una planetaria; possono essere consumati sia dolci che salati e non vi deluderanno mai.

Io li ho realizzati con semola e farina di riso, ma è possibile sostituirli con farina 00 e omettere il sale.

Il risultato sarà diverso, più soffice, ma ugualmente goloso, più adatto ai panini per la colazione o per la merenda.

Questi panini sono un’idea originale da proporre nei giorni di festa o durante la settimana, grazie alla loro versatilità: possono essere mangiati sia in versione salata che in quella dolce.

Questa ricetta si presta maggiormente al salato, quindi sarà possibile farcirli con patè di olive con olio di oliva, prosciutto crudo o bresaola, indivia belga, formaggi concessi per esempio.

Per la lista dei cibi permessi, cliccare qui.

Potete sbizzarrirvi e proporli in mille versioni: basta anche solo modificare le spezie da inserire nell’impasto per modificarne il sapore o aggiungere delle gustose olive nere a pezzetti o pezzi prosciutto crudo a cubetti.

Per i golosi del pane, ecco altre ricette tutte da provare:

  1. panini alla curcuma
  2. panini senza glutine
  3. pane semola e quinoa
  4. pagnotta di semola

Cosa aspettate quindi?

Prepariamoli insieme!

Ingredienti:

  • 185 gr di acqua tiepida;
  • 30 gr di bicarbonato;
  • 5 gr di sale;
  • 2 gr di pasta madre di frumento biologica essiccata oppure di lievito di birra secco;
  • 15 gr di burro senza lattosio morbido ( o margarina per chi non è allergico al nickel!!!);
  • 300 gr di semola Senatore Cappelli;
  • 40 gr di farina di riso;
  • latte di riso per spennellare;
  • spezie concesse.

Per preparare i pretzel buns setacciare le farine e mescolarle velocemente.

Procedimento dei pretzel buns con la planetaria:

Inserire nella ciotola della planetaria le farine e lavorarle col gancio con lievito e burro a bassa velocità; dopo un paio di minuti unire a filo l’acqua. Lavorare per un minuto e aggiungere il sale.

Impostare la velocità media e lavorare per circa 8 minuti, fino a ottenere un impasto compatto.

Procedimento con le fruste per il pane:

In una ciotola capiente unire farine, lievito e burro e lavorare a bassa velocità.

Unire subito l’acqua a filo e impastare per almeno 7 minuti, cercando di prendere tutta la pasta a velocità massima.

A metà lavorazione, inserire il sale e proseguire fino a che non si forma un panetto compatto.

Trasferire il panetto su un piano da lavoro e formare un filoncino da dividere in 8 parti di circa 65 gr di peso.

Lavorare brevemente ciascun pretzel buns e formare 4 pieghe sul fondo per dare struttura all’impasto.

Lasciar lievitare a forno spento con luce accesa per almeno 7 ore, coperti da un canovaccio pulito.

Riempire una pentola capiente di acqua e portare a bollore.

Abbassare la fiamma e unire poco alla volta il bicarbonato.

Riprendere i pretzel buns lievitati e tuffarli uno alla volta nell’acqua per 30 secondi.

Riporre i pretzel buns sulla leccarda ricoperta da carta da forno.

Praticare un taglio superficiale a croce su ciascun pretzel buns e spennellarli con il latte di riso. Spolverare con sale grosso e spezie a piacere.

Cuocere a 220 gradi per 18 minuti in forno statico.

E’ possibile ottenere una versione dolce, utilizzando 5 gr di zucchero al posto del sale e usando farina 00 con forza 330w o 480ww del Molino Rossetto.

Spolverizzare con zucchero la superficie.

Possono essere farciti con marmellata fatta in casa.

Per altre ricette di panini dolci per la colazione:

  1. panini dolci
  2. cornetti

Buon appetito con i miei pretzel buns!

Per altre ricette delle feste, nella sezione “cucina”, trovate la lista completa.

4 risposte a “Pretzel buns”

    1. Ciao Simona 🙂 Tantissimi auguri di buon anno innanzitutto! 🙂 Spero tu lo abbia passato bene! Sono contentissima che i pretzel buns ti siano piaciuti, come piacciono a me! Sono molto versatili e buonissimi. 🙂

Rispondi